11 dicembre. Parte il servizio ad Alta velocità tra Milano e Brescia

L’11 dicembre al via il servizio ad Alta velocità tra Milano e Brescia. In contemporanea nasceranno 2 nuovi abbonamenti integrati per i pendolari in virtù di un accordo tra Trenitalia, Trenord, il Comune di Milano e il Comune di Brescia.

treno-frecciarossa

L’accordo

Su base sperimentale, vi saranno 2 tipi di abbonamenti: “Unico rail”, tra il servizio Alta Velocità e il servizio regionale, al costo mensile di 160 euro; “integrato full” che, oltre a consentire l’uso dei servizi ferroviari sia ad Alta velocità di Trenitalia sia regionali di Trenord, abbina a questi i servizi del trasporto pubblico locale urbano di Milano e di Brescia, il tutto al costo totale mensile di 205 euro.

Si viaggerà con un unico titolo usufruendo di un risparmio di 55 euro rispetto alla somma degli attuali distinti abbonamenti. Analogo meccanismo si applicherà per i pendolari che si muovono tra Milano e Desenzano del Garda.

Lascia un commento