Fino a 7500 dollari di multa a chi affitta casa con Airbnb

Seri problemi per il portale che consente ai privati di affittare stanze, appartamenti e case. Lo Stato di New York mette al bando Airbnb. Per il brand mondiale è un duro colpo essendo “aggredito” uno dei suoi principali mercati.

Multe salatissime

Il governatore Andrew Cuomo ha fatto divenire legge la norma che autorizza multe fino a 7.500 dollari a chi reclamizza la propria abitazione per l’affitto a breve termine su Airbnb. Il portale si è già mossa per via legale parlando senza mezzi termini di norme “incostituzionali”.

Cuomo vuole tutelare gli albergatori locali

New York ha così fatto la sua mossa contro il portale di home sharing. Lo scopo è fermare Airbnb per tutelare gli albergatori locali.

Lascia un commento