Dario Fo, il figlio Jacopo saluta con il pugno chiuso, in piazza anche Grillo

dario-foFunerale laico per Dario Fo. Gremita piazza Duomo a Milano, dove oggi è lutto cittadino. Ieri l’omaggio infinito al “giullare” dei tempi moderni, al “castigatore” dei potenti.

Il lungo applauso dei “compagni”

All’arrivo del feretro in piazza un lungo e scrosciante applauso. I presenti hanno scandito a gran voce il suo nome. In molti hanno intanto “Bella Ciao”. La Sinistra italiana si è stretta intorno ad uno dei suoi “compagni”.

Jacopo Fo è intervenuto per ricordare la figura del padre e ha salutato la folla con il pungo chiuso e con il “Grazie compagni, grazie”.

In piazza anche i grillini

Negli ultimi anni della sua vita, il Premio Nobel aveva sposato la causa grillina. A Milano presenti i vertici del M5S. In prima fila Beppe GrilloAl suo fianco Luigi di Maio. Al di là della comunanza di ideali, Dario Fo e Beppe Grillo erano legati da amicizia e stima reciproca. Il comico genovese è apparso commosso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dario Fo, il figlio Jacopo saluta con il pugno chiuso, in piazza anche Grillo Dario Fo, il figlio Jacopo saluta con il pugno chiuso, in piazza anche Grillo ultima modifica: 2016-10-15T13:11:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento