Vittoria, ucciso Salvatore Nicosia negoziante di ricambi per automobili

Salvatore Nicosia, 39 anni, è stato assassinato a colpi d’arma da fuoco nel suo esercizio commerciale a Vittoria in provincia di Ragusa. Le indagini sono condotte dalla Polizia del Commissariato di Vittoria.

Ucciso con un colpo d’arma da fuoco

L’uomo è un incensurato. Salvatore Nicosia era titolare di un negozio di autoricambi sulla Vittoria Santa Croce. Nicosia è stato ucciso dai colpi che lo hanno raggiunto al petto mentre era nel suo negozio. Si indaga per stabilire il movente dell’omicidio e risalire al colpevole.

Salvatore Nicosia era incensurato e non aveva mai avuto a che fare con la giustizia. Il trentenne, sposato e padre di 2 figli, non aveva problemi di alcun genere. E’ giallo sul movente. L’assassino è entrato nel negozio all’orario di apertura e, in assenza di clienti, ha ucciso l’uomo.

E’ stato un cliente a scoprire poco dopo il cadavere, riverso dietro il bancone in una pozza di sangue. Il corpo della vittima, dopo l’ispezione cadaverica, è stato trasferito all’obitorio per essere sottoposto ad autopsia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vittoria, ucciso Salvatore Nicosia negoziante di ricambi per automobili Vittoria, ucciso Salvatore Nicosia negoziante di ricambi per automobili ultima modifica: 2016-09-12T14:36:33+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento