Belmonte Piceno, ventenne si toglie la vita con un colpo di fucile

L’uomo di 29 anni, residente a Belmonte Piceno, si sarebbe sparato un colpo all’addome risultato mortale. I Carabinieri indagano sul motivo che ha scatenato nel ragazzo il proposito di suicidarsi. I militari – da quanto si apprende – hanno acquisito una lettera in cui il giovane avrebbe chiarito le ragioni del suo gesto estremo.

Trovato senza vita in una zona di campagna

Il giovane si è sparato un colpo di fucile. Il suo corpo è stato rinvenuto nelle campagne di Belmonte Piceno. A lanciare l’allarme sono stati i familiari che non vedendolo rientrare hanno allertato i Carabinieri. Sono scattate le ricerche dei Carabinieri di Montegiorgio guidati dal capitano Gianluca Giglio. Ricerche terminate con la tragica scoperta.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin