Milano, aggredisce a pugni e a schiaff due baristi arrestato angolano

Le accuse per lo straniero di 26 anni sono di lesioni pluriaggravate e resistenza a pubblico ufficiale. Non è ancora stato accertato se si tratta di un caso di “knock out”.

Aggressioni nei pressi della Stazione Centrale

L’angolano di 26 anni è stato arrestato dopo che venerdì pomeriggio aveva aggredito a pugni o a schiaffi senza nessuno motivo, due baristi, un sedicenne e un turista americano nella zona fra la Stazione Centrale, il centro direzionale e Porta Nuova.

Non è il primo caso. A luglio arrestato uno spagnolo

Preoccupa il fatto che non è il primo caso del genere. Si tratta di un nuovo caso di aggressioni ai passanti dopo quelle per cui è stato arrestato Nicolas Orlando Lecumberri  lo scorso 27 luglio.

Il dj spagnolo si trova in carcere. La perizia a cui è stato sottoposto ha evidenziato una malattia psichiatrica che però non rende necessario il trasferimento in una struttura sanitaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, aggredisce a pugni e a schiaff due baristi arrestato angolano Milano, aggredisce a pugni e a schiaff due baristi arrestato angolano ultima modifica: 2016-08-06T15:11:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento