Fiorenzuola d’Arda, camionista ucraino ucciso in un’area di servizio dell’A1

Lo straniero è stato trovato riverso in un lago di sangue intorno nel parcheggio dell’area di servizio Arda lungo l’autostrada in direzione di Bologna. L’ucraino pare sia stato ucciso da una coltellata. Sul posto gli agenti della squadra mobile di Piacenza e la polizia scientifica.

La vittima è un ucraino di 32 anni

Gli agenti lo hanno identificato dopo che il medico legale ha terminato i primi accertamenti sul cadavere. La squadra mobile e la polizia scientifica hanno setacciato la zona alla ricerca del coltello usato per uccidere il trentenne, che l’assassino potrebbe aver gettato nei dintorni prima di fuggire. La polizia ha ascoltato le testimonianze di altri camionisti fermi nel parcheggio dal pomeriggio. Non si esclude alcuna ipotesi, dalla lite fra camionisti al tentativo di rapina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fiorenzuola d’Arda, camionista ucraino ucciso in un’area di servizio dell’A1 Fiorenzuola d’Arda, camionista ucraino ucciso in un’area di servizio dell’A1 ultima modifica: 2016-07-30T23:23:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento