Huizhou, ventenne fa irruzione in ospedale uccidendo una persona e ferendone altre quattro

Il cinese di 26 anni è entrato nell’ospedale della città di Huizhou, a sud del Paese, brandendo un coltello e scagliandosi contro un’infermiera, un agente e altri 3 operatori sanitari. Il bilancio è di 1 morto e 4 feriti.

La Polizia lo ha arrestato. L’attacco è avvenuto pochi giorni dopo la decisione del governo cinese di dispiegare poliziotti negli ospedali. Negli ultimi anni in Cina si sono ripetuti più volte episodi del genere.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin