Catania, sequestrati beni per oltre 15 milioni a Roberto Vacante

La Polizia ha eseguito il sequestro di beni per oltre 15 milioni di euro a Roberto Vacante, 53 anni, ritenuto esponente di spicco di Cosa nostra catanese e nipote dello storico capomafia Benedetto Santapaola, considerao “mente imprenditoriale” e riciclatore del denaro del clan.

Per l’accusa sono beni riconducibili alla famiglia Santapaola-Ercolano, ma intestati a prestanome.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, sequestrati beni per oltre 15 milioni a Roberto Vacante Catania, sequestrati beni per oltre 15 milioni a Roberto Vacante ultima modifica: 2016-05-25T07:41:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento