Savona, indagato il cardinale Domenico Calcagno

83

Domenico Calcagno, ex vescovo di Savona, risulta iscritto nel registro degli indagati per concorso in malversazione nella gestione dell’Istituto di sostentamento del clero della diocesi ligure.

Per la procura, il cardinale avrebbe avallato la strategia dell’allora presidente dell’Istituto, don Pietro Tartarotti e del vice, Gianmichele Baldi, indagati per malversazione.

“Sono sereno, attendo fiducioso l’evolversi della vicenda”, ha fatto sapere il religioso.