Confiscato il patrimonio di due imprenditori di Palmi

Le indagini hanno fatto emergere i rapporti fra i due imprenditori e la cosca “Gallico”. Il valore dei beni sottoposti a confisca ammonta a 36 milioni di euro. Tra i beni confiscati figura anche un prestigioso hotel che si trova in uno dei quartieri più esclusivi di Roma.

Il provvedimento è stato eseguito dai centri operativi Dia di Roma e Reggio Calabria e della Polizia di Stato di Reggio Calabria e Palmi. La confisca riguarda il patrimonio di due imprenditori di Palmi, già sequestrato nel 2013.

Lascia un commento