Bologna, rapina con sparatoria in un bar di via Normandia ferito cinese

Gli inquirenti sono al lavoro per visionare le telecamere di sorveglianza. L’obiettivo è individuare i due autori dell’efferata rapina. In base a quanto emerso i due rapinatori, a volto coperto e armati, sono entrati nel locale. Uno ha minacciato con un coltello una barista, anche lei cinese. L’altro, con la pistola, ha sparato al titolare, quando questi ha tentato una reazione.

Il titolare cinese del bar in periferia di Bologna è stato ferito da almeno un colpo d’arma da fuoco nella notte, durante la rapina. L’uomo è ricoverato in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Del caso si occupano i Carabinieri del nucleo investigativo coordinati dal Pm di turno Morena Plazzi e sul posto, in via Normandia, sono stati fatti i rilievi da parte della sezione scientifica.

Lascia un commento