Dal 23 al 25 aprile sui campi di calcio di serie A e B “Verità per Giulio Regeni”

Amnesty International Italia, Antigone e Coalizione italiana libertà e diritti civili (Cild) hanno espresso il loro apprezzamento nei confronti della Lega calcio di serie A e della Lega calcio di serie B per aver confermato la loro adesione alla richieste delle tre associazioni di portare sui terreni di gioco, nelle partite dal 23 al 25 aprile, lo striscione “Verità per Giulio Regeni”.

“Come già in passato il mondo del calcio, dai dirigenti agli atleti e ai tifosi, potrà dare un importante segnale di attenzione e di sensibilità, aderendo alla richiesta che si arrivi al più presto alla verità sulla sparizione e l’uccisione a seguito di tortura in Egitto del giovane ricercatore italiano Giulio Regeni” – hanno dichiarato Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia e Patrizio Gonnella, presidente di Cild e Antigone.

Le tre associazioni hanno auspicato che, anche di fronte a eventuali perplessità di società sportive o singoli calciatori, l’iniziativa possa svolgersi in tutti gli stadi con modalità ampiamente visibili dagli spettatori presenti allo stadio e dal pubblico televisivo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dal 23 al 25 aprile sui campi di calcio di serie A e B “Verità per Giulio Regeni” Dal 23 al 25 aprile sui campi di calcio di serie A e B “Verità per Giulio Regeni” ultima modifica: 2016-04-18T18:16:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento