Si è suicidata Ilaria Gelicich, universitaria bolognese iscritta alla Facoltà di Mediazione Linguistica di Macerata

Si è trattato di un suicidio. La ventenne non attraversava i binari per raggiungere l’altra parte della stazione, ma per togliersi la vita. Ilaria Gelicich, universitaria bolognese iscritta alla Facoltà di Mediazione Linguistica di Macerata, si è lasciata travolgere dal treno in corsa diretto a Lecce.

La ragazza di soli 20 anni ha lasciato una lettera scritta per chiedere scusa ai genitori e al fidanzato. Ha preso il treno per Civitanova e, una volta in stazione, si è lanciata contro il Freccia Bianca lungo il binario 2.

Lascia un commento