Sant’Antioco, incendiata l’auto dell’assessore Mariella Piredda

Ignoti hanno dato fuoco alla Citroen C3 di Mariella Piredda, assessore dei Servizi sociali del Comune di Sant’Antioco. E’ successo alle 4.30. L’auto era parcheggiata vicino all’abitazione dell’assessore.

“Continuerò a lavorare onestamente come ho sempre fatto, con grinta e voglia di andare avanti. Questi atti intimidatori non mi spaventano, ma mi incoraggiano a lavorare sempre di più per la mia città che amo. Sono atti di vigliaccheria che lasciano senza parole”. Così l’assessore dei Servizi sociali del Comune di Sant’Antioco dopo l’attentato.

Lascia un commento