Incubo notturno in stazione a Bologna, treno soppresso passeggeri bloccati per ore

L’odissea è terminata alle 3.15 quando dalla stazione di Bologna Centrale è partito l’autobus sostitutivo del treno di Trenitalia per Parma delle 00:46, soppresso per cause imprecisate.

A raccogliere la rabbia dei passeggeri è l’Ansa. Uno di loro racconta: “Fino a Modena sul bus c’era gente in piedi, i posti non erano sufficienti. Saremo stati oltre cinquanta, forse una sessantina.

Pendolari treni regionali

Non ci hanno dato alcuna spiegazione né della soppressione del treno, né del ritardo del pullman sostitutivo”.

Lascia un commento