Livigno, incidente sugli impianti sciistici del Mottolino morto belga di 52 anni

Tragedia in montagna a Livigno. Un belga di 52 anni è morto dopo essere caduto mentre si trovava sugli impianti sciistici del Mottolino. Lo sciatore non indossava il casco di protezione.

In base ad una ricostruzione degli uomini della Questura di Sondrio, il turista stava scendendo lungo la pista “Giorgio Rocca” quando ha perso il controllo degli sci, precipitando fino in fondo ad un pendio della pista.

La salma del turista è stata trasportata presso l’obitorio del pronto soccorso di Livigno, a disposizione della locale Autorità giudiziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Livigno, incidente sugli impianti sciistici del Mottolino morto belga di 52 anni Livigno, incidente sugli impianti sciistici del Mottolino morto belga di 52 anni ultima modifica: 2016-04-06T18:05:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento