Guarene, Valerio Sottero ucciso a coltellate dal figliastro

accoltellamento

Il cuneese di 54 anni è stato assassinato nella sua abitazione, colpito da numerose coltellate. A trovarlo, quando era già in fin di vita, è stata la compagna, che, rientrando in casa, lo ha visto riverso per terra e ha chiamato il 118.

I soccorritori hanno provato a rianimarlo e ne hanno poi constatato la morte. Sul delitto indagano i Carabinieri della Compagnia di Alba, che hanno fermato per omicidio il figlio della donna, rintracciato dopo che in un primo momento risultava irreperibile. Si tratta di un ventenne di origini romene ricoverato sotto choc all’ospedale di Alba, piantonato dai Carabinieri.

In base alle testimonianze raccolte, il figliastro avrebbe accoltellato il compagno della madre al culmine di un violento litigio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Guarene, Valerio Sottero ucciso a coltellate dal figliastro Guarene, Valerio Sottero ucciso a coltellate dal figliastro ultima modifica: 2016-04-03T10:45:59+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento