Staranzano, ottantenne uccide la moglie malata poi si toglie la vita

Omicidio suicidio a Staranzano in provincia di Gorizia. Il pensionato di 85 anni ha ucciso la moglie di 83 anni malata di Alzheimer e poi si è suicidato.

Il pensionato era da tempo provato per la gravità della malattia della moglie. In preda a una crisi di sconforto l’avrebbe strangolata togliendosi poi la vita impiccandosi nel garage dell’abitazione.

Ad avvisare i Carabinieri è stato un figlio della coppia.

Lascia un commento