Uccisa guardia di sicurezza di una centrale nucleare belga, scomparso badge di accesso

A dare la notizia il quotidiano belga Derniere Heure. La guardia di sicurezza di una centrale nucleare belga è stata uccisa a Charleroi, poco distante da Bruxelles. Il suo badge per l’accesso all’impianto nucleare è stato sottratto.

Lascia un commento