Sangineto, incidente sulla statale 18 morto don Achille D’Alitto di 70 anni

soccorsiAlto Tirreno cosentino in lutto. Morto don Achille D’Alitto, 70 anni, in seguito ad un incidente stradale avvenuto sulla Strada Statale 18, al confine fra Sangineto e Belvedere Marittimo.

Nel sinistro stradale è rimasta ferita una giovane ventenne di Cetraro che viaggiava a bordo di una Fiat Cinquecento. La Volkswagen Passat sulla quale viaggiava il parroco è finita, dopo l’impatto frontale con la Cinquecento, sulla strada che interseca la Statale 18.

Don Achille D’Alitto aveva organizzato nella frazione San Pietro di Cetraro, con il gruppo pastorale San Camillo insieme a tutta la Comunità, per il prossimo 26 marzo, una Via Crucis vivente, una ricorrenza giunta alla sua terza edizione.

Don Achille D’Alitto, nato a Buonvicino il 13 gennaio 1946, era stato ordinato sacerdote a San Marco Argentano il 19 marzo 1975. Era parroco presso la Parrocchia di San Michele Arcangelo, in Contrada Sant’Angelo di Cetraro. Risiedeva a Grisolia Scalo. D’Alitto è stato insegnante di Religione. Era in pensione dal 2010. Negli anni era stato parroco a Grisolia e Vicario parrocchiale a Sangineto.

Il Vescovo ha espresso il suo dolore. Monsignor Bonanno conosceva don Achille dai tempi del Seminario a Catanzaro. La liturgia funebre, avrà luogo domani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sangineto, incidente sulla statale 18 morto don Achille D’Alitto di 70 anni Sangineto, incidente sulla statale 18 morto don Achille D’Alitto di 70 anni ultima modifica: 2016-03-24T19:24:12+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento