Luiz Inacio Lula da Silva nuovo ministro del Governo di Dilma Rousseff

L’incarico gli è stato proposto per proteggerlo dalla richiesta d’arresto da parte della Procura di San Paolo nell’ambito dell’inchiesta sullo scandalo Petrobras.

L’ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, ha, infatti, accettato l’incarico ministeriale nel Governo di Dilma Rousseff.

Lascia un commento