Brescia, prostituzione minorile arrestati un prete, un vigile e un allenatore di calcio giovanile

Maxi operazione dei Carabinieri a Brescia, Bergamo, Milano, Monza Brianza, Pavia e Parma finalizzata all’arresto di 12 persone. Si tratta di indagati per induzione alla prostituzione minorile.

Gli indagati avrebbero in più occasioni dietro compenso di somme di denaro compiuto atti sessuali con minorenni, adescati sui social network.

Tra gli arrestati, un prete, un agente di polizia locale, un allenatore di una squadra di calcio giovanile. Sequestrato diverso materiale informatico ora al vaglio degli inquirenti.

Lascia un commento