Terremoto Taiwan, gravi danni strutturali alla città di Tainan

Il bilancio, ancora Il bilancio provvisorio, delle vittime provocate dal terremoto di magnitudo 6.4 che ha colpito duramente il sud di Taiwan, è salito a 5.

Il terremoto ha provocato gravi danni strutturali alla città di Tainan. Due persone, tra cui un bambino, sono morti a seguito del collasso di un palazzo di 17 piani a Tainan, mentre un’altra è deceduta travolta dalla caduta di oggetti. Altre due vittime risulterebbero in un’altra area della città.

Lascia un commento