Senigallia, travolto sulle strisce in coma il dottore Guido Perissi

Il medico è stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Torrette dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni restano disperate. Sta meglio la moglie, travolta insieme al dottore Guido Perressi mentre attraversavano le strisce pedonali lungo lo Stradone Misa.

Aperto dalla Procura dei Minori un fascicolo per lesioni gravissime. L’investitore ha 17 anni.

Sotto inchiesta sono finite anche la visibilità e la scarsa segnaletica. La Polizia Municipale è tornata sullo Stradone Misa per girare un video richiesto dal magistrato, per accertare la visibilità presente a quell’ora lungo la strada e la segnaletica. Si tratta di una via poco illuminata, molto trafficata. Le strisce appaiono molto sbiadite e non è presente la segnaletica verticale che le annuncia.

Lascia un commento