Maxi caduta al Tour di San Luis, in coma farmacologico il ciclista Adriano Malori

Il ciclista azzurro, vice campione del mondo a cronometro, è rimasto coinvolto in una maxi caduta nella quinta tappa del Tour di San Luis, in seguito alla quale ha riportato la frattura della clavicola e un trauma cranico e facciale. Adriano Malori, trasportato in ospedale dove è arrivato cosciente, si trova attualmente in terapia intensiva, dove gli è stato indotto il coma farmacologico a causa dei numerosi traumi riportati.

L’ospedale spiega che non è in pericolo di vita e che, anzi, la situazione presenta alcuni segni di miglioramento. Numerosi i messaggi sui social del colleghi che seguono con apprensione l’evoluzione del quadro clinico. “Aspettiamo notizie, speriamo che Adriano stia bene”, ha twittato il capitano della Movistar, Nairo Quintana, a sua volta coinvolto nella caduta.

L’incidente è avvenuto quando al traguardo mancavano 30 km e il gruppo, con Malori in testa, viaggiava a velocità spedita, intorno ai 50 km/h. Proprio Malori ha innescato la caduta, quando la sua ruota si è infilata in una crepa sull’asfalto. Coinvolti anche il vincitore del Giro d’Italia 2014 Nairo Quintana  – per lui una erosione sul braccio sinistro – e i compagni di squadra di Vincenzo Nibali all’Astana, Michele Scarponi, Eros Capecchi e Valerio Agnoli. In seguito alla caduta Malori ha battuto la testa sulla strada, ha perso conoscenza per alcuni istanti ed è stato portato in ospedale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Maxi caduta al Tour di San Luis, in coma farmacologico il ciclista Adriano Malori Maxi caduta al Tour di San Luis, in coma farmacologico il ciclista Adriano Malori ultima modifica: 2016-01-23T18:54:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento