Niscemi, tredicenne non regge alla morte della nonna materna e si toglie la vita

Il minorenne è stato trovato appeso nel vano della scala della sua abitazione. A fare la macabra scoperta è stata la sorella di 18 anni che si è fatta aiutare dal fidanzato per liberarlo dal cappio e tirarlo giù dalla trave alla quale si era appeso.

Figlio di un camionista e di una casalinga, pare che il ragazzo di 13 anni non avesse problemi a scuola anzi il suo rendimento, secondo i professori, era ottimo. Sul posto è intervenuta la polizia che ha avviato indagini.

Lascia un commento