Firenze, vicini all’arresto dell’assassino di Ashley Olsen

Gli inquirenti hanno individuato alcune persone sospettate per l’omicidio di Ashley Olsen, l’artista americana di 35 anni strangolata sabato a Firenze.

Olsen

Le indagini si starebbero indirizzando soprattutto su almeno una dei esse. Fondamentali sarebbero state le immagini delle telecamere di sicurezza.

Al momento non ci sarebbero ancora elementi sufficienti per provvedimenti giudiziari.

Lascia un commento