Firenze, missione istituzionale di un giorno e mezzo del sindaco Nardella a Tunisi

Un omaggio alle vittime del Bardo, ma anche impegni precisi per rafforzare i rapporti bilaterali. Per un giorno e mezzo il sindaco Dario Nardella sarà in visita istituzionale a Tunisi, a pochi mesi di distanza dal forum “Unity in diversity” che nel novembre scorso ha visto a Firenze 60 delegazioni, sindaci e rappresentanti di città che hanno sofferto o ancora soffrono le conseguenze della guerra, numerosi premi Nobel e altre personalità di primo piano impegnati nella costruzione della pace e nella promozione del dialogo tra i popoli.
Il sindaco sarà a Tunisi domani e dopodomani. Tra gli impegni previsti la firma, nella sede del Comune, di un patto di cooperazione con Seifallah Lasram, primo cittadino della capitale della Tunisia, e la visita al Museo del Bardo, teatro dell’attentato terroristico del marzo scorso, insieme al direttore Moncef Ben Moussa.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin