Parigi, attentatore ucciso davanti al commissariato del diciottesimo arrondissement

L’uomo è stato ucciso dalla polizia davanti al commissariato del diciottesimo arrondissement di Parigi, dopo che era entrato armato di coltello.

L’attentatore aveva anche una cintura esplosiva. Le autorità hanno detto che ha gridato “Allah Akbar”, “Allah è grande”.

Lascia un commento