L’Isis ha espanso e connesso alla “mezzaluna petrolifera” il territorio controllato attorno a Sirte

Ad accreditarlo l’Ihs, una società americana di analisi del rischio per le imprese. Il Califfato ha conquistato cittadina costiera libica di Bin Jawad. Con questo avanzamento lo Stato islamico in Libia “ha ora espanso e connesso alla ‘mezzaluna petrolifera’ il territorio controllato attorno a Sirte”.

Lo riferisce l’Ihs ricordando che lunedì l’Is ha diffuso una dichiarazione in cui sostiene di aver preso il pieno controllo di Bin Jawad (Ben Giauad), cittadina della municipalità di Sirte.

Lascia un commento