Casarsa piange Stefano Faè era agente di commercio e calciatore per passione

Il primo giorno del nuovo anno il friulano di 46 anni è stato ricoverato all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine per un aneurisma. Stefano Faè non ce l’ha fatta.

Aveva 46 anni, agente di commercio per lavoro, calciatore per passione. Il mondo sportivo, dagli atleti che avevano giocato con lui dagli juniores agli amatori, fino ai tifosi che lo ricordanocon commozione. Tutta Casarsa è in lutto.

Lascia un commento