Sgominato violento commando composto da malviventi palermitani e trapanesi

Il commando di rapinatori di banche è stato smantellato dalla Polizia di Palermo. I sette uomini sono stati bloccati e arrestati a Marsala dopo aver compiuto una rapina e poco prima che rientrassero nel loro covo per la spartizione del bottino.

Tra i sette anche il figlio di un noto boss ai vertici della “famiglia” mafiosa del quartiere Brancaccio, recentemente condannato a 16 anni di carcere.

Lascia un commento