Trento, morto Alessandro Avancini in un incidente con il parapendio a Barco di Levico

Sciagura nei cieli di Barco di Levico. Alessandro Avancini, 55 anni di Trento, è deceduto precipitando in un campo lungo la pista ciclabile. In base ad una prima ricostruzione la vittima sarebbe stata schiacciata dal motore del parapendio mentre si trovava in fase di atterraggio.

Secondo quanto si è appreso il pilota era molto esperto. Sul posto l’immediato intervento dei vigili del fuoco volontari di Levico e di Trentino Emergenza, ma tutto è stato inutile.

Lascia un commento