Biella, Massimo Crucitti travolto e ucciso sulle strisce pedonali

Massimo Crucitti, 71 anni, è morto dopo essere stato investito sulle strisce pedonali. La conducente della vettura, una donna di 52 anni residente a Gaglianico, non viaggiava a velocità particolarmente elevata ma, abbagliata dal sole, non ha visto che Crucitti stava attraversando la strada. E non è riuscita a evitare il violento impatto.

Lascia un commento