Yara Gambirasio, morto Giovanni Bossetti padre legittimo di Massimo Giuseppe

Lutto per il muratore di Mapello. Morto all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo Giovanni Bossetti, 73 anni, padre legittimo di Massimo Giuseppe, l’uomo in carcere con l’accusa di aver ucciso la giovane Yara Gambirasio. Giovanni Bossetti era da tempo gravemente ammalato.

Dalle indagini era emerso che il padre naturale del muratore era l’ex autista di autobus Giuseppe Guerinoni, morto nel 1999.

Lascia un commento