Detroit, la polizia uccide Kevin Matthews un afroamericano disarmato

La tragedia è avvenuta a Detroit durante un diverbio con la Polizia. Gli agenti sono intervenuti per arrestare Kevin Matthews, che aveva violato la libertà vigilata ed era sospettato di furto.

L’afroamericano ha cercato di fuggire dagli agenti, ma nella colluttazione che è nata, uno dei poliziotti ha aperto il fuoco uccidendolo. Pare che la vittima fosse affetta da schizofrenia.

Lascia un commento