Vicenza, Capodanno ViXVI Freak! il 31 dicembre in piazza dei Signori dalle 22

Prenderà il via alle 22 del 31 dicembre “ViXVI Freak!”, la festa in piazza dei Signori con musica anni ’80, ’90 e 2000, giochi di luci, immagini e animazione, organizzata dall’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza assieme a Kerp Agency per accogliere l’arrivo del 2016.

L’evento è stato presentato a Palazzo Trissino dal vicesindaco e assessore alla crescita, Jacopo Bulgarini d’Elci, dal consigliere comunale Valter Bettiato Fava e da Matteo Graser di Kerp Agency.

“Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, grazie anche al consigliere Valter Bettiato Fava che mi ha convinto a riproporre la tradizionale festa di Capodanno nel cuore della nostra città, festeggeremo il passaggio tra il 2015 e il 2016 con la migliore selezione di musica revival dagli anni ’80 al 2000 – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci –. Abbiamo voluto fare un investimento nelle energie del territorio affidando la direzione artistica a Kerp Agency, una realtà ben articolata e strutturata, che da tre anni anima con successo la vita notturna della città e che per l’occasione porterà in piazza una selezione di brani musicali tra i più conosciuti che hanno accompagnato la storia di diverse generazioni. Ci aspettiamo che chi comincerà la serata con una cena in famiglia poi venga a festeggiare il passaggio al nuovo anno nel luogo simbolo della nostra città.”

La festa sarà un tripudio musicale, di immagini e colori all’insegna del divertimento per tutte le età, con ballerini, performer da tutta Italia e il grande brindisi finale.

Freak! porterà in piazza dei Signori tutte le hit musicali che hanno caratterizzato gli anni ‘80 e ‘90 e non solo: Maracaibo, The final countdown, La isla bonita e molto altro.

Maestri d’orchestra d’eccezione per l’evento saranno i dee jay simbolo della vita notturna vicentina, Roberto Visonà e Paul Older, accompagnati dalla voce di Filippo Ferraro di Radio Peter Pan.

Durante la serata saranno allestiti due chioschi che somministreranno anche bibite calde.

Il Regolamento di polizia urbana e annona (articoli 61 e 72 ter) vieta l’utilizzo di prodotti esplodenti (mortaretti) in particolare nel centro storico delimitato dalla zona a traffico limitato, entro cento metri da ospedali, case di cura e/o di riposo. La violazione del divieto comporta la sanzione amministrativa pecuniaria di 50 euro e la sanzione accessoria del sequestro amministrativo del materiale esplodente in possesso del trasgressore.

In occasione di manifestazioni organizzate dall’amministrazione comunale o di festeggiamenti a carattere tradizionale come il Capodanno è prevista la deroga al divieto di consumo di sostanze alcoliche limitatamente alle aree interessate dalla manifestazione stessa.

Nei prossimi giorni il sindaco firmerà, come lo scorso anno, l’ordinanza con la quale si vieta l’utilizzo di bottiglie di vetro nella zona a traffico limitato, in centro storico, in occasione del Capodanno dalle 21 del 31 dicembre 2015alle 6 del primo gennaio 2016. Saranno, quindi, vietati il consumo e la vendita per asporto di bevande, alcoliche o analcoliche, in contenitori di vetro, da parte degli esercizi commerciali su aree pubbliche e private, laboratori artigianali ed esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, circoli privati, discoteche e attività similari, ad esclusione del servizio effettuato a domicilio del cliente. La violazione sarà punita con una sanzione amministrativa pecuniaria di 50 euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Capodanno ViXVI Freak! il 31 dicembre in piazza dei Signori dalle 22 Vicenza, Capodanno ViXVI Freak! il 31 dicembre in piazza dei Signori dalle 22 ultima modifica: 2015-12-23T20:54:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento