In arresto in contumacia Mikhail Khodorkovski fondatore di Yukos

Dichiarato “arrestato in contumacia” per omicidio il fondatore di Yukos, Mikhail Khodorkovski, rilasciato 2 anni fa dopo aver trascorso 10 anni in carcere per evasione fiscale e riparato all’estero.

In Russia molti considerano l’ex petroliere perseguitato politico perché nemico politico di Vladimir Putin.

Mikhail Khodorkovski, 52 anni, è ora indagato per l’omicidio nel 1998 del sindaco d’una cittadina siberiana, per il quale fu condannato il capo della sicurezza di Yukos.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin