Sinopoli, trovato un arsenale di armi della ‘ndrangheta

A fare la scoperta i Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, nel corso di un servizio di controllo del territorio. I militari hanno trovato a Sinopoli un arsenale di armi che sarebbe stato nella disponibilità di alcune cosche della ‘ndrangheta della Piana di Gioia Tauro.

Tra le armi sequestrate, un bazooka completo di razzo ed armato, quattro fucili a pompe, un fucile automatico ed un altro a canne sovrapposte e duecento cartucce. Le armi saranno inviate al Ris per essere esaminate.

Lascia un commento