Pieve Torina, Patrizio Pistoletti muore precipitando a terra dal cestello di una gru

La vittima è un artigiano di 59 anni. Patrizio Pistoletti aveva un’impresa. Stava effettuando dei lavori di manutenzione nel giardino dell’abitazione di una conoscente, lungo via Roma, proprio di fianco al municipio. Era salito su una gru meccanica e si stava occupando della pulitura del tronco di un pino, di cui avrebbe dovuto tagliare la parte superiore. Al momento del taglio, nonostante Pistoletti avesse legato le due parti del tronco con una corda, la punta dell’albero appena tagliata si è scontrata con la base della pianta e con il cestello della gru su cui si trovava l’artigiano.

Nello scontro l’uomo di Pieve Torina avrebbe perso l’equilibrio, precipitando rovinosamente a terra da un’altezza di oltre 7 metri e sbattendo contro la recinzione della sede del Comune. Il volo a terra gli è stato fatale. Pistoletti è morto sul colpo per il trauma cranico dovuto al forte impatto.

Inutili i soccorsi degli operatori sanitari del 118 di Camerino, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Sul posto anche l’eliambulanza giunta da Torrette, subito rientrata. Per i rilievi sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Pieve Torina e i vigili del fuoco di Camerino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pieve Torina, Patrizio Pistoletti muore precipitando a terra dal cestello di una gru Pieve Torina, Patrizio Pistoletti muore precipitando a terra dal cestello di una gru ultima modifica: 2015-12-21T11:21:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento