Cessaniti, il diciannovenne Salvatore Barbieri spara ad uno studente di Zungri

Salvatore Barbieri, 19 anni, si è portato nei pressi del terminal bus di Vibo Valentia, alla ricerca di un suo coetaneo con il quale il giorno precedente c’era stata una banale discussione per futili motivi. Il giovane ha rintracciato il giovane lo studente dell’istituto per geometri di Vibo Valentia, tramite una conoscenza in comune, chiedendo un incontro.

La vittima, insieme ad un amico, si era presentata nei pressi del luogo dell’appuntamento, il Palazzetto dello Sport, accompagnato da un cugino. Ad attenderli c’era Salvatore Barbieri il quale senza indugio, e dopo aver profferito verso il coetaneo minacce di morte, ha estratto dal giubbotto una pistola calibro 7.65 puntandola verso i due ragazzi che, terrorizzati dal gesto, si sono dati alla fuga nella speranza di trovate riparo. Il ragazzo è riuscito a colpire il rivale alla nuca, dandosi poi alla fuga.

Lo studente colpito dal proiettile, scosso ma cosciente, è stato condotto al pronto soccorso dell’Ospedale civile di Vibo Valentia. Il proiettile si è conficcato nella parte occipitale destra a pochi millimetri dal midollo osseo. Pochi millimetri e per il diciannovenne originario di Zungri non ci sarebbe stato scampo.

Salvatore Barbieri, dopo una ricerca durata alcune ore, è stato rintracciato presso la sua abitazione in Pannaconi di Cessaniti. Dell’arma nessuna traccia.

I Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia coordinati dal capitando Diego Berlinguer, sono riusciti a ricostruire l’intera dinamica dei fatti e a trovare sulla scena del crimine i due bossoli calibro 7.65 esplosi nel corso dell’azione delittuosa.

Il presunto responsabile è stato arrestato per tentato omicidio e porto abusivo di arma. Si trova nella Casa circondariale di Vibo Valentia in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cessaniti, il diciannovenne Salvatore Barbieri spara ad uno studente di Zungri Cessaniti, il diciannovenne Salvatore Barbieri spara ad uno studente di Zungri ultima modifica: 2015-12-12T10:37:01+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento