Cattolica Eraclea, l’imprenditore Giuseppe Miceli trovato morto nel suo ufficio

Giuseppe Miceli, 60 anni, è stato trovato morto all’interno dell’ufficio della sua azienda di marmi di Cattolica Eraclea, nell’Agrigentino. Il corpo era riverso sul pavimento, dove sono state rinvenute tracce di sangue.

Dalla prima ricognizione sul cadavere, è stata riscontrata una presunta lesione alla gola.

Lascia un commento