Ankara ritira le truppe schierate a Mosul

ErdoganPasso indietro della Turchia dopo la protesta di Baghdad che ha minacciato di rivolgersi alle Nazioni Unite. Ankara ha fermato l’invio di truppe a Mosul, città irachena controllata dall’Isis.

Sono centinaia i militari che Ankara ha schierato giovedì nei pressi di Mosul, parlando di un avvicendamento di routine nel quadro di un programma di addestramento, ma suscitando le ire dell’Iraq che ha lamentato di non essere stato informato né consultato.

Lascia un commento