La Francia ha chiesto all’Italia la disponibilità di alcuni aeroporti in Sicilia

Gli aeroporti sono da utilizzare in caso di necessità per gli aerei della portaerei Charles De Gaulle, impegnata in operazioni contro l’Isis. Fonti tecniche spiegano che si tratta di una normale procedura che scatta quando opera una portaerei, per assicurare che i velivoli, per ragioni di sicurezza o tecniche, possano contare su un atterraggio alternativo alla pista della stessa portaerei.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Francia ha chiesto all’Italia la disponibilità di alcuni aeroporti in Sicilia La Francia ha chiesto all’Italia la disponibilità di alcuni aeroporti in Sicilia ultima modifica: 2015-11-20T03:31:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento