Muccia, l’universitario Devid Forti muore trafitto dal guardrail

Devid Forti, residente a Muccia e studente universitario ad Ancona, alla Politecnica delle Marche, è morto sul colpo. Figlio di Maurizio Forti, titolare dell’agriturismo “La Castellina” di Muccia, stava andando in ateneo quando si è verificato l’incidente. Era partito verso Ancona dopo aver lavorato alla centrale Elef di Colfiorito. Fino a mezzanotte aveva aiutato i genitori all’agriturismo.

Alla guida della sua Fiat Panda, il ventenne stava percorrendo la superstrada Val di Chienti e si stava dirigendo verso Ancona quando è uscito dalla carreggiata. La Fiat Panda stava viaggiando lungo la corsia monti – mare e poco prima dell’uscita Tolentino Ovest, ha sbandato, ha percorso diversi metri sulla scarpata e ha urtato il guardrail laterale. Lo stesso guardrail ha trafitto l’auto nella parte anteriore, centrando in pieno il ragazzo.

Tanto è il dolore che gli amici di Devid hanno preferito non parlare chiudendosi nel silenzio. I funerali domani alle 10.30 nella chiesa di Costafiore a Muccia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Muccia, l’universitario Devid Forti muore trafitto dal guardrail Muccia, l’universitario Devid Forti muore trafitto dal guardrail ultima modifica: 2015-11-04T20:44:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento