Termini Imerese, concorso in estorsione arrestati Pietro e Salvatore Mantia

In manette sono finiti padre e figlio, Pietro e Salvatore Mantia rispettivamente di 66 e 35 anni. I due uomini sono stati arrestati dai Carabinieri a Termini Imerese nell’area metropolitana di Palermo, con l’accusa di concorso in estorsione ai danni di un venditore ambulante di frutta e verdura e del suo datore di lavoro.

I Carabinieri hanno documentato sei richieste di somme di denaro di all’incirca 100 euro fatte dai due ai danni dei commercianti. Se non avevano denaro, i due pagavano anche in natura.

9 su 10 da parte di 34 recensori Termini Imerese, concorso in estorsione arrestati Pietro e Salvatore Mantia Termini Imerese, concorso in estorsione arrestati Pietro e Salvatore Mantia ultima modifica: 2015-10-29T07:46:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento