Gli jihadisti dell’Isis hanno le tecnologie per produrre armi chimiche

L’allarme viene lanciato dai media di Mosca che citano il capo del dipartimento per la non proliferazione delle armi del ministero degli Esteri di Mosca, Mikhail Ulianov, secondo il quale “sono stati registrati molti esempi di uso di armi chimiche in Siria e in Iraq da parte di miliziani dell’Isis”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gli jihadisti dell’Isis hanno le tecnologie per produrre armi chimiche Gli jihadisti dell’Isis hanno le tecnologie per produrre armi chimiche ultima modifica: 2015-10-29T09:16:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento