Roma, Trenitalia esce da Metrebus, il sindaco si impegna ad evitare aumenti per i passeggeri

Il sindaco Ignazio Marino è intervenuto sulla questione Metrebus-Trenitalia (eventuale eliminazione della validità dei titoli di viaggio Atac sulle tratte urbane dei treni). Queste le sue parole: “Il mantenimento di un servizio di trasporti integrato per i cittadini romani, e per quanti raggiungono la città per lavorare, è per il Campidoglio e per me un obiettivo da confermare”.

“Il consorzio Metrebus”, prosegue Marino, “deve perciò continuare ad esistere, anche se vanno ripensati gli equilibri economico-gestionali interni. Il Campidoglio, attraverso Atac, l’azienda che più di tutte gestisce e trasporta la stragrande maggioranza degli utenti, farà tutta la sua parte”.

“L’obiettivo”, conclude il Sindaco, “è garantire un servizio efficiente e integrato, evitando il rischio di un aumento delle spese per i romani e per tutti i cittadini che raggiungono ogni giorno la nostra metropoli”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Trenitalia esce da Metrebus, il sindaco si impegna ad evitare aumenti per i passeggeri Roma, Trenitalia esce da Metrebus, il sindaco si impegna ad evitare aumenti per i passeggeri ultima modifica: 2015-10-26T18:20:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento