Livorno, viabilità Porta a Mare avvio del cantiere in piazza Giovine Italia

Dopo il soddisfacente intervento per la realizzazione della rotatoria di piazza Micheli (la soppressione del semaforo all’intersezione con via Grande garantisce infatti una migliore fluidità della circolazione), da oggi il cantiere si sposta in zona piazza Giovine Italia, all’altezza della quale sarà realizzata la seconda rotatoria prevista dal Progetto Patto Territoriale per la nuova viabilità tra la Porta a Mare e il Pentagono del Buontalenti.

L’intervento in piazza Giovine Italia sarà diviso in tre fasi lavorative , alle quali corrispondono altrettante fasi di modifica della viabilità, sotto riportate.

“In questo modo si è cercato di contenere al massimo i disagi alla cittadinanza– tiene a precisare l’assessore ai Lavori Pubblici Alessandro Aurigi – in particolare ai residenti del Borgo che, a fronte di una prima fase di disagio dovuto alla chiusura della piazza, trarranno dalla realizzazione della nuova rotatoria sicuri vantaggi per l’ingresso e l’uscita da loro quartiere”.

La prima fase scatterà oggi e prevede l’apertura del cantiere in piazza Giovine Italia.
Durante questa prima fase il traffico sul lungomare (via Cialdini e scali Novi Lena) continuerà a scorrere a doppio senso, senza subire sostanziali modifiche.
I disagi riguarderanno invece, principalmente, i residenti della zona di Borgo Cappuccini, perché in questa fase piazza Giovane Italia sarà completamente inaccessibile ai veicoli. Per “uscire” dal quartiere Borgo si dovranno percorrere gli scali Manzoni.
In questa prima fase é previsto inoltre  lo spostamento dell’edicola dalla collocazione attuale (che lambisce la rotatoria da realizzare) verso il centro della piazza, nella zona delle tamerici. L’edicola verrà spostata e retrocessa nella piazza solo quando sarà completata la realizzazione dell’isola pedonale (munita di relativi allacci) dove l’edicola stessa verrà collocata.

La seconda fase consisterà nella vera e propria realizzazione della rotatoria, secondo una serie di interventi studiati per consentire ai veicoli di continuare a percorrere il lungomare in entrambi i sensi.
Piazza Giovine Italia sarà riaperta al flusso dei veicoli e termineranno i disagi per i cittadini del Borgo.

Durante la terza e ultima fase è prevista l’entrata in funzione della nuova rotatoria, mentre si realizza la sagomatura dei marciapiedi, funzionalmente alla deflessione richiesta dalla rotatoria. Non sono previsti grossi disagi per la circolazione stradale, anche se il cantiere lungo il marciapiede (lato mare) comporterà un restringimento della carreggiata.

L’intervento in piazza Giovine Italia interpreta la filosofia del Progetto Patto Territoriale che, come già sostenuto dall’assessore Aurigi “intende migliorare la fluidità del traffico della zona e rallentare la velocità dei veicoli, con l’obiettivo ultimo di valorizzare al massimo il patrimonio–storico culturale cittadino e permettere una maggiore integrazione tra la città e  le sue aree a mare”.

Le modifiche alla viabilità
Queste le misure specificamente previste dall’ufficio Mobilità del Comune di Livorno:
Per quanto riguarda la fase uno che scatterà da lunedì 26 ottobre:
1) istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata in piazza Giovine Italia nel tratto compreso tra l’ingresso dell’Istituto Nautico e l’intersezione via Cialdini/scali Novi Lena, come indicato nell’elaborato grafico “Fase UNO – area intervento”;
2) istituzione del doppio senso di marcia in piazza Giovine Italia in entrambe le corsie del tratto non interessato dalla chiusura di cui al paragrafo 1).
3) istituzione del “Fermarsi e Dare Precedenza” in piazza Giovine Italia (corsia lato nord) in prossimità dell’intersezione con la corsia lato est della piazza;
4) istituzione del divieto di sosta lungo gli scali Manzoni (lato Fosso) per metri 15 in prossimità dell’intersezione con via della Scala, al fine di consentire il posizionamento dei cassonetti Aamps abitualmente posti in piazza Giovine Italia;
5) è autorizzato, per le ragioni di cui al paragrafo 4), il posizionamento di una batteria di cassonetti A.AM.P.S. sul marciapiede lato ovest di scali Novi Lena, all’altezza dell’intersezione con via delle Vele. I cassonetti dovranno essere collocati in modo tale da garantire il transito pedonale in condizioni di sicurezza.
Sarà inoltre garantita in condizioni di sicurezza la circolazione veicolare nella corsia che abitualmente costituisce il collegamento tra borgo dei Cappuccini e gli scali Novi Lena/via Cialdini.
Per quanto riguarda la fase due:
6) istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione in piazza Giovine Italia nel tratto  individuato nell’elaborato grafico “FASE DUE – area intervento”;
7) restringimento di carreggiata lungo scali Novi Lena/via Cialdini in corrispondenza della intersezione con piazza Giovine Italia;
8) realizzazione di una corsia di collegamento tra Borgo Cappuccini, piazza Giovine Italia e via Cialdini che aggirerà l’area di intervento, così come definito nell’elaborato grafico di cui al paragrafo 6);
9) istituzione del “Dare precedenza” in piazza Giovine Italia nella corsia di cui al paragrafo 8) all’altezza dell’intersezione con via Cialdini.
Per quanto riguarda la fase tre:
10) istituzione del doppio senso di marcia in piazza Giovine Italia nella corsia lato nord del tratto compreso tra la rotatoria in fase di realizzazione e la corsia lato est della medesima piazza;
11) istituzione del “Fermarsi e Dare precedenza” in piazza Giovine Italia (corsia lato nord) in prossimità dell’intersezione con la corsia lato est della medesima piazza;
12) restringimento di carreggiata in via Cialdini e scali Novi Lena nel tratto evidenziato nell’elaborato “FASE TRE- area intervento”;
13) realizzazione di due attraversamenti pedonali in piazza Giovine Italia così come evidenziato nell’elaborato di cui al paragrafo 12).

Durante tutte le fasi vigerà il divieto di sosta nell’area di piazza Giovine Italia evidenziata nell’elaborato “Lavori Rotatoria – Layout di cantiere (area di cantiere)”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Livorno, viabilità Porta a Mare avvio del cantiere in piazza Giovine Italia Livorno, viabilità Porta a Mare avvio del cantiere in piazza Giovine Italia ultima modifica: 2015-10-26T01:59:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento